Tipi Broker Trading: Come scegliere tra Market Maker ed ECN

social trading etoro

Con il Social Trading puoi scoprire gratuitamente le Strategie di investimento di Trader professionisti e copiare anche in maniera automatica. Credimi, vale la pena provare!!!

Puoi provare il Social Trading gratuitamente, senza impegno e senza alcun versamento iniziale. Apri un conto demo in 2 minuti su eToro

Chi intende accedere ai mercati finanziari per fare trading online, può farlo utilizzando allo scopo un broker, ovvero un intermediario autorizzato di permesso rilasciato da una autorità di sorveglianza dei primi, che in Italia è la Consob.

Una scelta resa complicata dalla presenza di centinaia di piattaforme, ognuna delle quali distinta da caratteristiche differenti. Che dovrebbero essere conosciute nel dettaglio, per poter operare la migliore scelta possibile, in relazione alle proprie esigenze.

Lo scopo che si prefigge questa guida è proprio quello di chiarire il quadro e indirizzare il lettore verso una scelta in grado di risultare realmente utile al suo commercio. In particolare cercando di chiarire quanti tipi di broker esistono, da cosa si differenziano e come è possibile in definitiva scegliere quello in grado di rispondere alle aspettative.

In effetti, non tutti i Broker sono uguali e non tutti i Broker possono andare bene per chiunque. Se i trader alle prime armi possono trarre il massimo di giovamento nell’utilizzare una piattaforma User Friendly come eToro (sito ufficiale), gli utenti più esperti, i quali necessitano di strumenti professionali possono trovare più utile indirizzarsi verso un operatore come Degiro.com.

In questa guida ti mostreremo quanti tipi di Broker esistono, da cosa si differenziano e come scegliere il Broker Trading adatto alle tue esigenze.

Sei alle prime armi con il Trading online? Abbiamo quindi selezionato i migliori Broker Trading autorizzati per iniziare a fare trading, scegli dalla lista qui sotto.

migliori_broker
1
  • Miglior Broker
  • Licenza: CySEC - FCA - MiFID
  • Social Trading
2
  • Zero Commissioni
  • Licenza: CySEC, FCA, MiFID
  • Strumenti Integrati
3
  • Piattaforma Metatrader
  • Licenza: CySEC, FCA, MiFID
  • Investi in IPO
4
  • Licenza: CySEC, FCA, MiFID
  • Gran numero di valute e criptovalute
  • Deposito min: 5 Euro
5
  • Piattaforma Metatrader
  • Sponsor A.C. Milan
  • Formazione gratuita

Tipi di Broker Trading: Dealing Desk e No Dealing Desk

La prima distinzione che si può operare tra i broker di trading online è quella tra Broker Dealing Desk (DD) e No Dealing Desk (NDD).

A scavare una differenza sostanziale tra queste due tipologie è il fatto che i Broker DD si propongono come reale controparte del trading, mentre i Broker NDD agiscono soltanto da tramite tra l’investitore e il mercato interbancario.

Queste due categorie di Broker, inoltre, vanno a racchiudere al loro interno tutti i tipi di Broker esistenti cioè:

  • Broker Market Maker
  • Broker ECN

Ma cosa significano in effetti queste sigle? In pratica la tipologia del Broker.

Vediamole nel dettaglio.

Tipi di broker: I Market Maker

I Broker Market Marker rappresentanol’unica tipologia di operatori rientranti nella categoria dei Broker Dealing Desk.

Come già anticipato, i Broker DD non permettono l’accesso diretto al mercato, ma vanno a proporsi come controparte negli ordini inseriti. In pratica è il Broker stesso che fa il mercato e l’investimento vede come parti interessate la piattaforma e il Trader.

In altre parole è il Broker stesso che fa il mercato e l’investimento avviene esclusivamente tra il Trader e il Broker stesso.

I Broker Market Maker sono la tipologia di piattaforma più gradita da piccoli investitori e trader principianti, in quanto assicurano una serie di vantaggi, ovvero:

  • mettono a disposizione della propria clientela piattaforme semplici da utilizzare e personalizzabili (come la Piattaforma ProChart di eToro);
  • permettono di iniziare il trading con depositi minimi molto limitati;
  • essendo rivolti ai piccoli investitori, mettono loro a disposizione vere e proprie accademie dedicate alla formazione professionale sul trading
  • Non prevedono commissioni per l’apertura delle posizioni di trading, optando per gli spread.

In definitiva, possiamo affermare che i vantaggi di scegliere un Broker Market Maker sono in effetti molti, tali da superare agevolmente alcuni svantaggi.

Tra i quali occorre ricordare soprattutto la possibilità che possano manipolare i mercati a proprio vantaggio, facendo scattare gli Stop Loss dei propri clienti.

Si trattava in effetti di una pratica molto comune tra i Broker Market Maker fino a pochi anni fa, stroncata o comunque limitata dall’operato degli enti regolatori, a partire da CySEC e FCA. Proprio la Cyprus Securities Exchange Commission è l’ente internazionale cui è affidata sovrintendenza dei mercati finanziari tricolori, in concorso con la Consob.

Chi intende offrire esercizi finanziari per il trading online nel nostro Paese, deve disporre di una autorizzazione rilasciata dall’autorithy.

Scegli quindi solo Broker autorizzati CySEC come eToro, il Broker con 20 Milioni di utenti in tutto il mondo dedicato ai principianti. Puoi scoprire come funziona eToro utilizzando un conto demo gratuito.

>>>Visita il sito ufficiale di eToro

Abbiamo inoltre selezionato i migliori Broker Trading attualmente presenti sul mercato.

migliori_broker
1
  • Miglior Broker
  • Licenza: CySEC - FCA - MiFID
  • Social Trading
2
  • Zero Commissioni
  • Licenza: CySEC, FCA, MiFID
  • Strumenti Integrati
3
  • Piattaforma Metatrader
  • Licenza: CySEC, FCA, MiFID
  • Investi in IPO
4
  • Licenza: CySEC, FCA, MiFID
  • Gran numero di valute e criptovalute
  • Deposito min: 5 Euro
5
  • Piattaforma Metatrader
  • Sponsor A.C. Milan
  • Formazione gratuita

Come guadagno i Broker Market Maker?

Come abbiamo già ricordato, i Broker Market Maker non applicano nessuna commissione agli ordini preferendo applicare lo Spread, ovvero la differenza tra il prezzo di acquisto e il prezzo di vendita. Essendo il secondo leggermente più elevato del primo, va in pratica a generare un guadagno per il Broker.

Occorre anche tenere presente che lo Spread, essendo un costo, è determinato direttamente dal Broker. Ne consegue che tra piattaforme di simile livello è preferibile optare per quelle che sono solite applicare Spread molto bassi.

In particolare, segnaliamo come eToro sia solito applicare gli spread più concorrenziali del mercato. Per capire meglio il concetto basterà ad esempio ricordare che lo spread sul Forex è di appena 1 Pip, mentre il trading azionario non prevede alcuna commissione..

>>> Prova gratuitamente il Broker eToro con un conto demo di 100mila Euro

Tipi di Broker: I Broker ECN

I Broker ECN rientrano a loro volta nella tipologia di operatori No Dealing Desk, limitandosi in pratica a fare da intermediari tra il Trader e il mercato. In questo caso, a differenza dei Broker Market Maker, gli ordini verranno eseguiti solo in caso di copertura della domanda e dell’offerta, ovvero soltanto una volta che la piattaforma avrà reperito un altro utente disposto a sua volta a vendere o acquistare la stessa quantità dell’asset proposto.

Come si può facilmente intuire, questo modus operandi potrebbe tramutarsi in un problema abbastanza serio ove venisse a verificarsi in mercati caratterizzati da scarsa liquidità. Ove reperire una controparte disposta ad accettare un determinato prezzo non è sempre scontato.

Gli ECN si rivolgono ad una platea di trader più esperti, i quali ricercano:

  • velocità nell’esecuzione degli ordini
  • garanzia di operare ai prezzi del sistema interbancario
  • nessuna influenza sul mercato

Come guadagnano i Broker ECN

Come guadagnano i Broker ECN? In pratica applicando una commissione per ogni operazione effettuata, la quale può essere fissa o variabile. Inoltre, solitamente propongono depositi minimi più elevati rispetto ai Broker Market Maker.

Si tratta quindi di elementi i quali si propongono alla stregua di veri e propri ostacoli per gli investitori alle prime armi.

Market Maker vs ECN: Quale scegliere?

Una volta chiarite le principali differenze tra i tipi di Broker, possiamo passare alla fase successiva, quella in cui cercheremo di capire quale tipo di Broker possa rivelarsi più adatto alle nostre esigenze.

Per riuscire al meglio in questa fase, il punto di partenza non può che essere la precisazione di quale tipo di trader rappresentiamo. Il modo migliore per farlo è anche in questo caso rappresentato da alcune domande, ovvero:

  • si tratta di un trader agli esordi o già esperto?
  • quanto capitale si intende investire?
  • quale tipo di operatività si vuole utilizzare?
  • In particolare, proprio prendendo come punto di riferimento queste domande, possiamo dire che per chi sia soltanto agli inizi e intenda iniziare con un capitale limitato, la migliore soluzione è rappresentata da un Broker Market Maker.

    Con questo genere di operatore è infatti possibile la fruizione di piattaforme semplici, ma allo stesso tempo complete. I depositi minimi sono inoltre piuttosto bassi (ad esempio eToro ha un deposito minimo di soli 50 Euro), ed è possibile usufruire di percorsi di formazione offerti gratuitamente dai Broker, come fa appunto il broker israeliano con la sua Financial Accademy.

    Abbiamo selezionato per te i migliori Broker Market Maker autorizzati CySEC, puoi aprire gratuitamente un conto demo per provare le loro piattaforme.

    Migliori Broker Market Maker autorizzati

    migliori_broker
    1
    • Miglior Broker
    • Licenza: CySEC - FCA - MiFID
    • Social Trading
    2
    • Zero Commissioni
    • Licenza: CySEC, FCA, MiFID
    • Strumenti Integrati
    3
    • Piattaforma Metatrader
    • Licenza: CySEC, FCA, MiFID
    • Investi in IPO
    4
    • Licenza: CySEC, FCA, MiFID
    • Gran numero di valute e criptovalute
    • Deposito min: 5 Euro
    5
    • Piattaforma Metatrader
    • Sponsor A.C. Milan
    • Formazione gratuita

    Se invece hai già esperienza con piattaforme di trading più avanzate e hai molto capitale da investire, la scelta migliore sarà un Broker ECN.

    L’accesso diretto ai mercati e ai prezzi interbancari e l’estrema velocità di esecuzione degli ordini saranno per te un vantaggio.

    Lascia un commento